La dieta pelle secca

Ma possono certe scelte dietetiche combattere secca, prurito, desquamazione della pelleUna dieta ricca di omega-3 e altri grassi sani può aiutare a mantenere la pelle elastica e idratata.

Se avete la pelle secca, si sa che lozioni e creme idratanti aiutano. Ma possono certe scelte dietetiche combattere secca, prurito, desquamazione della pelle?

“La parte più importante della barriera cutanea è lipidi, tra cui fosfolipidi, acidi grassi liberi, colesterolo e ceramidi”, dice Amy Newburger, MD, un medico curante nel reparto di dermatologia al St. Luke Roosevelt Medical Center.

“Pelle senza abbastanza grasso in esso ha una predominanza di proteine ​​ed è un po ‘come un pasticcio fatto solo di ramoscelli senza collante tra di loro.” L’acqua fuoriesce facilmente attraverso una barriera senza lipidi, permettendo pelle a diventare disidratata.

Gli acidi grassi polinsaturi sono necessari per la produzione di lipidi intercellulari – il “collante” tra i “rami” nello strato corneo, o la superficie della pelle. Essi hanno anche un effetto antinfiammatorio sulla pelle irritata. Due tipi di acidi grassi che sono “essenziali” – cioè, essi devono essere ottenuti attraverso la dieta – sono omega-3 e omega-6.

Gli alimenti che sono ad alto contenuto di acidi grassi omega-3 sono

Gli alimenti che sono ad alto contenuto di acidi grassi omega-3 sono i pesci grassi come il salmone, aringhe, sgombri, acciughe, sardine e, così come l’olio di semi di lino, alcuni tipi di uova, carne di manzo e nutriti con erba. primula olio di semi di olio di borragine e sera, che sono ad alto contenuto di omega-6s, aiuta a idratare la pelle e evitare che l’acqua di evaporare, dice Leslie Baumann, direttore dell ‘Università di Miami Medicina Estetica e Research Institute.

“Se non vi piace il pesce o sono incinta e non può mangiare, omega-3 i supplementi sono una buona opzione.” La maggior parte degli americani ottenere abbastanza omega-6 attraverso la loro dieta perché sono contenuti negli oli di mais e di cartamo.

Vitamine e minerali per la pelle secca

Vitamine e minerali per la pelle secca

“La vitamina C è necessaria per la funzione dell’enzima che provoca collagene per formare”, afferma Dr Newburger “e agisce collagene come una spugna per l’umidità.”

Newburger aggiunge che il rame e zinco sono anche necessarie. Insieme, la vitamina C, zinco e rame mantenere denso collagene, che a sua volta permette grassa, la pelle idratata. “Ogni buon multivitaminico con tracce di minerali in essa contiene zinco e rame”, dice Newburger. Lo zinco è stato trovato per avere effetti anti-infiammatori, che è vitale per mantenere la pelle liscia.

La caffeina, alcool, e pelle secca

Mentre è improbabile che disidratano il consumo di caffeina, lo fa rendere i vasi sanguigni si restringono, ed è per questo che è usato in creme occhio (per ridurre il gonfiore). “A lungo termine, questo significa una ridotta quantità di flusso di sangue e sostanze nutritive se i tessuti”, avverte Newburger. “E se non si dispone di circolazione sana, non avrete il turnover cellulare adatti alla loro età.”

La caffeina, alcool e pelle secca

Nel caso di alcol, Michele Murphy, un dietista registrato a NewYork Presbyterian-Weill Cornell Medical Center, spiega che anche se è un diuretico, avresti bisogno di essere gravemente disidratato a riscontrare cambiamenti notevoli. “La persona media con un bicchiere di vino a cena tutte le sere e il mantenimento di un adeguato apporto di liquidi è improbabile vedere alcuna differenza reale”, dice. Contrariamente alla credenza popolare, bere grandi quantità di acqua non influenza la pelle. “L’acqua che beviamo che è elaborato internamente non è andare a impattare l’aspetto esterno o sensazione della pelle”, dice Murphy. Invece, è strato esterno della pelle che è essenziale per mantenere l’umidità.

Non esagerare

Se sei già mangiando una dieta equilibrata con grassi sufficienti, aggiungendo più grassi o l’assunzione di integratori non è necessariamente una soluzione rapida per la pelle secca. “Se siete carenti di vitamine grassi o di alcuni, esso ha il potenziale per influenzare l’aspetto o il tatto della vostra pelle”, dice Murphy. “Ma integrando al di là di ciò che non è stato dimostrato il corpo ha bisogno per migliorare la pelle.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *